Nuovi Sapori in Corso per i soci di Cremona alla scoperta di Ferrarini

Visita azienda Ferrarini 3Dopo la positiva esperienza dell’appuntamento di giugno con Sapori in Corso, e la visita al prosciuttificio Rosa dell’Angelo in provincia di Parma, il 13 settembre il Comitato Soci di Cremona ha fatto tappa a Reggio Emilia, per conoscere da vicino un altro fornitore Coop: l’azienda Ferrarini.

A raccontarci questa giornata è Giusy, una dei nostri Soci:

L’aria settembrina, dopo la calura estiva, ha contribuito a rendere questa giornata veramente piacevole.
Mario dell’azienda Ferrarini, con passione e professionalità, unita a una buona dose di simpatia tipica “emiliana”, ci ha portato alla scoperta del Caseificio di Puianello: dall’arrivo del latte al magazzinaggio delle forme di Parmigiano Reggiano.
Ci siamo poi spostati all’Acetaia di Albinea, dove in un cascinale restaurato ci ha accolto l’aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia, con il profumo penetrante e la gradevole acidità che contraddistingue questa eccellenza, che riposa e invecchia in antiche botti per 12 anni prima di essere immesso sul mercato.
Ultima tappa lo stabilimento di Langhirano, il più grande d’Europa, dove abbiamo potuto assistere a tutto il ciclo produttivo del Prosciutto Crudo di Parma: dal disossamento alla stagionatura, passando per la salatura e concludendo con il confezionamento.
Finita questa full immersion l’azienda Ferrarrini ha offerto a tutti noi un graditissimo buffet con i propri prodotti. Tutto ottimo: il prosciutto crudo, il prosciutto cotto, il Parmigiano Reggiano e ovviamente anche il Lambrusco frizzante.
Il pomeriggio lo abbiamo dedicato alla “cultura” e abbiamo visitato la Rocca Meli Lupi di Soragna, in provincia di Parma, una splendida e fastosa residenza dei Principi Meli Lupi.
Una guida ci ha accompagnato nelle stupende sale impreziosite da mobili e arredi del primo Barocco.
Una giornata gradevolissima e in ottima compagnia, condita da “sapori” impareggiabili!

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali