Visita al laboratorio d’analisi di Coop per i Soci di Vignate e Bonola

visista al laboratorio coopMartedì 26 settembre i Soci di Vignate e Bonola hanno avuto l’opportunità di visitare il laboratorio d’analisi di Coop Italia a Casalecchio di Reno.
Il responsabile Fernando Gottardi ha spiegato loro il concetto di qualità portato avanti da Coop e ha mostrato gli strumenti all’avanguardia usati per i controlli su tutti i prodotti a marchio Coop.

Gli ospiti hanno fatto la conoscenza di Heracles, il naso elettronico in grado di analizzare odori e sapori. Al momento il suo utilizzo è focalizzato principalmente sull’identificazione dell’origine geografica per l’olio extra vergine di oliva (italiano-comunitario).
Da anni, infatti, Coop è impegnata con la massima attenzione a contrastare le frodi alimentari, diventate negli anni sempre più articolate e sofisticate.
Per far fronte a questa problematica ha scelto di dotarsi di tecnologie sempre più all’avanguardia, tra cui la strumentazione PCR real-time che permette di effettuare analisi basate sul DNA (tra cui l’analisi quantitativa degli OGM, l’identificazione delle specie ittiche, ecc.).
Il laboratorio esegue questa tipologia di analisi per contrastare la sofisticazione alimentare, soprattutto nelle carni. Esperti verificano così che le specie dichiarate sui packaging dei prodotti corrispondano a quelle reali, per “scovare” così le sostituzioni non dichiarate: ad esempio di carne pregiata con carne meno pregiata in macinati, sughi, paste ripiene.

Il pomeriggio è stato dedicato alla visita alla città di Reggio Emilia.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali