Legalità in campo (e a tavola) all’Elfo Puccini di Milano

Marzo è il mese della legalità e della memoria. La memoria di chi, innocente, ha perso la vita per mano delle mafie. Come ogni anno, la nostra Cooperativa in occasione della Giornata della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, quest’anno giunta alla sua 27° edizione, mette in campo tante attività per promuovere l’attenzione sul tema.

Domenica 20 marzo, alle 18, al teatro Elfo Puccini di Milano si terrà “Cosa vuol dire legalità? La legalità in campo (e a tavola)”, evento che vuole generare consapevolezza sulla presenza della criminalità organizzata in Lombardia e sul territorio nazionale attraverso il racconto corale di chi, quotidianamente, è “sul campo” e tocca con mano quanto la criminalità incida sulla vita delle persone e sul sistema economico e produttivo del nostro Paese. A seguire, lo spettacolo con Donpasta, nome d’arte di Daniele De Michele, un dj, economista e appassionato di gastronomia che presenterà il suo “Food Sound System”, un progetto multimediale in cui si mescolano cucina italiana, musica e racconti, per uno spettacolo a 360 gradi tra il teatro contemporaneo, le favole di un vecchio cantastorie e le disavventure di un cuoco maldestro.

L’ingresso alla Sala Fassbinder del Teatro Elfo Puccini di corso Buenos Aires 33, a Milano, è libero, con prenotazione obbligatoria entro il 14 marzo. Il posto può essere riservato scrivendo a biglietteria@elfo.org.

A condurre la serata ci sarà Filippo Solibello, giornalista Rai, mentre interverranno in un momento di confronto sul tema Simona Ronchi, dirigente della sede di Milano dell’Agenzia Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità Organizzata; Lucilla Andreucci, di Libera Milano; Yvan Segnet, presidente dell’associazione No Cap; Don Massimo Mapelli, della Caritas Milano; Lamberto Bertolé, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Milano; Alfredo De Bellis, Vicepresidente di Coop Lombardia.

Terminato l’evento, ai partecipanti sarà offerto un apericena a cura di Olinda con i prodotti Coop, No Cap e Libera Terra, realtà che promuovono un’economia pulita e giusta, per far nascere prodotti d’eccellenza. Esperienze e progetti differenti sono possibili e ognuno di noi può fare la sua parte. Come? Alimentando la cultura della legalità e con una spesa buona e giusta, che porti a condividere, anche a tavola, valori e ideali di consapevolezza e responsabilità. Perché la legalità sia la norma e non un’eccezione.

L’accesso al Teatro Elfo Puccini sarà consentito solamente con super green pass e mascherina FFP2.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali