CloseTheGap: l’inclusione nelle filiere produttive

Al via la nuova tappa di “Close the Gap” la campagna per l’inclusione di genere promossa da Coop, con il progetto di formazione nelle filiere agricole con occupazione femminile.

Pioniera nel conferire all’intera filiera un’importanza nella sussistenza dell’intero sistema di produzione e distribuzione, da luglio la nostra Cooperativa concentra questo primo step formativo su tre filiere del proprio prodotto a marchio: il pomodoro da industria in Campania, le clementine in Calabria e l’uva in Puglia, coinvolgendo circa 150 donne tra lavoratrici di magazzino e di campo.

I partner della nostra Cooperativa, che aiuteranno Coop nell’organizzazione dei momenti di formazione, sono l’azienda Grimaldi in Campania, l’azienda Giuliano in Puglia e l’azienda Minisci in Calabria.

I contenuti affrontati negli incontri di crescita e di consapevolezza riguardano la lotta agli stereotipi di genere nel mondo del lavoro e della vita privata, le relazioni di potere e prevenzione della violenza, i diritti delle donne e quelli delle donne lavoratrici, l’orientamento nel mondo del lavoro e la conoscenza dei servizi sul territorio, come i centri di assistenza per le donne, gli strumenti di aiuto per la cura dei figli e i corsi di alfabetizzazione all’italiano.

L’argomento dell’inclusione nelle filiere produttive agricole Coop è stato presentato il 22 luglio in occasione del terzo Streameeting Coop “Etica al Lavoro. In diretta da una masseria sull’Altopiano delle Murge, in Puglia, tra gli ospiti ci sono stati Maura Latini, amministratrice delegata di Coop Italia, Francesco Manacorda, caporedattore Economia e Finanza de La Repubblica, il teologo Vito Mancuso, l’attrice Veronica Pivetti e tanti altri. Sul palco anche Noemi, il rapper Murubutul’Orchestra dei bracciantiStefano Di Battista BandGinevra e la Banda Municipale di Conversano.

Se ti sei perso questo Streameeting, puoi rivivere l’evento, le conversazioni e i dibattiti della serata a questo link.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali