Charity Dinner: la cena solidale per il Trivulzio

Giovedì 13 giugno, per il secondo anno consecutivo, Coop Lombardia è stata media partner della Charity Dinner per sostenere i progetti di Amici del Trivulzio Onlus dedicati agli anziani.

La cena, firmata dallo Chef stellato Davide Oldani e realizzata con prodotti a marchio Coop, si è svolta nella splendida cornice della Piazzetta Schuster, all’interno del Pio Albergo Trivulzio.
Un importante fil rouge che lega il Trivulzio alla città di Milano, che in occasioni come questa mostra tutto il suo spirito solidale.

Nel corso dei secoli il Trivulzio ha saputo tracciare l’avanguardia italiana dell’assistenza alla persona anziana e della sua riabilitazione. Oggi la struttura milanese prosegue la sua missione avvalendosi delle più moderne strutture, tecnologie e conoscenze applicate alla cura e alla assistenza sociosanitaria, per la tutela della persona. Continua così a essere la casa di tante persone fragili, alle quali offre servizi di assistenza e riabilitazione, sostenendole ogni giorno nel loro svantaggio.

La Onlus Amici del Trivulzio, nata nel 2016, ha attivi due importati progetti in sinergia con i medici e i servizi del Pio Albergo Trivulzio e con altre organizzazioni, pensati sia per migliorare il benessere complessivo degli ospiti della struttura sia per offrire risposte concrete ai bisogni sociali e assistenziali delle tante persone svantaggiate, per età o malattia, che vivono nelle loro case e che non hanno possibilità di accedere a forme di assistenza pubblica o privata.

Il primo, Adotta un nonno, punta ad offrire maggiore sostegno alle famiglie e agli anziani che hanno bisogno di assistenza domiciliare. L’obiettivo è quello di raccogliere fondi per inviare persone specializzate a casa delle tante persone che vivono situazioni quotidiane di solitudine.
Il secondo progetto è Digital Trivulzio, realizzato grazie alla collaborazione con l’Associazione Informatici senza Frontiere ONLUS, per portare la tecnologia, e tanti nuovi giovani amici, agli ospiti del Pio Albergo Trivulzio. Tramite corsi di formazione tutti potranno imparare, o perfezionarsi, nell’uso del Personal computer, e poi esercitarsi autonomamente nella palestra informatica: luogo l’incontro e di scambio, dove socializzare e tenersi aggiornati.

Una vita serena, e anche entusiasmante, è possibile anche se si è anziani, grazie al prezioso lavoro di associazioni, medici e volontari.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali