A Monza arriva la retina riutilizzabile per l’ortofrutta

Dopo la felice sperimentazione alla Coop di Bareggio, anche alla Coop di Monza è arrivata la retina riutilizzabile per l’ortofrutta, realizzata da Quid Impresa Sociale con un innovativo filato in plastica riciclata.

Quello tra Coop Lombardia e Quid è un sodalizio che nasce dalla volontà condivisa di alimentare le buone prassi di economia circolare e, più in generale, atteggiamenti responsabili di etica del lavoro e dei consumi.

La retina riutilizzabile, disponibile alla nuova Coop di Monza, è infatti il risultato di un accurato lavoro di progettazione condivisa e analisi del prodotto, da parte dello staff di Quid e delle direzioni Qualità, Soci e Comunicazione e Commerciale di Coop Lombardia, per fornire al consumatore Green, e non solo, un prodotto di alta qualità e a basso impatto ambientale, equo nel prezzo e semplice da utilizzare.

Al valore intrinseco del prodotto si aggiunge il valore sociale della filiera. Quid è una giovane cooperativa che nasce dalla brillante idea imprenditoriale di impiegare tessuti di fine serie, stock invenduti o donati da prestigiose aziende tessili italiane per realizzare capsule collection e accessori dando lavoro a persone fragili. Successivamente, la cooperativa ha dato vita al proprio brand di moda etica, Progetto Quid, che oggi è distribuito presso i propri negozi monomarca e sul sito di e-commerce, e attraverso numerosi multibrand in Italia e all’estero.

La collaborazione nasce da uno scambio di esperienze e competenze nel settore dei filati e del retail, per invitare i cittadini a compiere un ulteriore passo verso un consumo più sostenibile, in linea con il pluriennale impegno di Coop per una buona spesa che può cambiare il mondo.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali