Abbiamo regalato dei lettini alla Terapia del dolore a Busto

Migliorare il confort dei malati e l’operatività dei medici: questo il senso della donazione di Coop Lombardia di lettini di ultima generazione all’unità operativa di Terapia del dolore, diretta dalla dottoressa Mercedes Lanzilotta, afferente alla Struttura complessa di Anestesia, Rianimazione e Terapia del dolore coordinata dal dottor Daniel Covello.

L’unità operativa di Terapia del dolore di Busto Arsizio effettua circa 3000 prestazioni annue, tra visite e procedure antalgiche, e questo importante contributo porterà benefici in termini di agio ai pazienti affetti da dolore ma anche l’operatività dei nostri medici.

Ci sono diversi modi per aiutare la sanità pubblica e Coop Lombardia lo fa concretamente donando dei letti speciali, a elevata automazione e di ultima generazione, che possono garantire un alto livello qualitativo per gli ospiti ricoverati nel reparto di Terapia del dolore dell’Ospedale di Busto Arsizio. La cooperazione nasce nella comunità e dai bisogni delle persone: da qui deriva anche la nostra missione e identità”, ha spiegato il presidente di Coop Lombardia, Daniele Ferrè, presente alla consegna della donazione.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali