ViviSmart: nutrirsi, muoversi, vivere meglio

vivismartApproda a Milano ViviSmart, l’iniziativa promossa dall’alleanza aBCD: Barilla, Coop e Danone.
Circa 1.400.000 cittadini coinvolti. 350 bambini della scuola primaria e i loro nuclei familiari. Più di 25 famiglie. 6 medici di medicina generale, insegnanti ed educatori, 4 punti vendita: il Supermercato del Futuro, la Coop di via Arona, gli ipermercati di Milano Piazzalodi e Bonola.
Questi i numeri “apripista” di un grande progetto corale. L’iniziativa è frutto di un’inedita alleanza tra Barilla, Coop Italia, Danone, Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition, Associazione Nazionale Cooperative di Consumatori-Coop e Fondazione Istituto Danone, tutte realtà mosse dalla convinzione che solo l’unione delle forze e la condivisione di competenze possono condurre a proposte efficaci.
Tramite le nuove tecnologie, la piattaforma www.progettovivismart.it e l’hashtag #abcdpervivismart, il progetto mira ad avviare un percorso di sensibilizzazione dell’intera famiglia sulle sane abitudini della dieta mediterranea, aumentando il grado di consapevolezza in tema di alimentazione equilibrata.

Il progetto coinvolgerà direttamente i punti vendita Coop, il mondo della scuola, la medicina generale e le nuove tecnologie. Un approccio integrato per rimettere al centro della vita delle famiglie il modello alimentare mediterraneo e le sue specificità: le categorie degli alimenti, le frequenze di consumo e il concetto di porzione, il movimento alla base di una vita sana.

La scuola è un punto cardine di informazione e motivazione per i bambini. Per questo motivo, oltre alla presenza di tutor che saranno in costante contatto con i dirigenti scolastici e i docenti, la metodologia didattico-informativa prevede l’impiego di codici visivi e linguistici non tradizionali e un approccio ludico, con l’obiettivo di stimolare nei bambini domande e trasferire informazioni e conoscenze tramite esperienze rappresentate da laboratori scientifici e dalle attività previste nel punto vendita.
Nel negozio Coop, il modello alimentare mediterraneo sarà decodificato e spiegato in tappe diverse, utilizzando totem interattivi e una comunicazione coinvolgente: sarà possibile scaricare e condividere contenuti speciali, giocare e rivedersi attraverso le fotografie scattate all’interno del negozio. Al  termine del percorso, proposto da settembre 2017 a maggio 2018, le famiglie avranno a disposizione una sorta di manuale virtuale sulle sane abitudini, da consultare per equilibrare la spesa.

Per facilitare la consultazione del programma, è stata creata una App dedicata, per avere a disposizione anche sul proprio smartphone tutte le informazioni stilate dai nutrizionisti e per partecipare a un concorso a premi.
La conferenza stampa nazionale si terrà il 19 settembre al Ministero della Salute, mentre il 25 settembre alle 10:30 il Supermercato del Futuro ospiterà la conferenza stampa locale.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali