Un Campo, Una Scuola, Un Quartiere: al via la raccolta fondi

Parte oggi Un Campo, Una Scuola, Un Quartiere, la campagna di raccolta fondi promossa dall’Istituto Comprensivo Como Rebbio, che vede Coop Lombardia e il suo Comitato Soci di Zona partner principali del progetto.

Il crowdfunding ha come scopo il finanziamento della riqualificazione dell’area sportiva posta tra via Cuzzi e via Fogazzaro, al fine di realizzare un campo polisportivo che sia a uso non soltanto della scuola ma di tutta la cittadinanza: uno spazio aperto a tutto il quartiere, che possa costituire un prezioso punto di aggregazione in un territorio per alcuni aspetti problematico.

L’obiettivo di raccolta per poter portare a termine l’impresa è di 30.000 euro.
Un piano ambizioso, portato avanti dall’entusiasmo dei docenti e degli studenti coinvolti, e che Coop Lombardia ha adottato immediatamente, grazie anche al lavoro del Comitato Soci di Zona che già da diverso tempo collabora con l’Istituto e alcuni suoi insegnanti.
L’attenzione di Coop per il mondo della scuola è da molti anni un punto di riferimento delle attività sociali, in più ha subito colpito la particolarità del progetto e il suo grado di innovazione.

Cooperare per far riuscire il progetto sarà fondamentale, così come sarà importante per il quartiere l’area sportiva che ne nascerà: un luogo di incontro e sport, concetti a cui anche Coop Lombardia è molto legata.
Diverse saranno le attività che metteremo in campo per supportare la riuscita dell’operazione, tra cui: eventi di informazione e promozione del progetto, supporto comunicativo e una donazione.
Anche i nostri soci potranno contribuire scegliendo di donare i propri punti sociocoop (500 o 1.000) direttamente nel supermercato di Como.
Inoltre tutti potranno dare il proprio contributo visitando la piattaforma messa a disposizione da Fondazione Comasca, accessibile cliccando qui, dove di volta in volta sarà anche possibile trovare tutte le informazioni sui risultati della campagna.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali