Sapori in corso per i Soci di Cremona e Brescia

visita all’azienda Rosa dell'Angelo - Sagem 2Continua anche nel mese di giugno Sapori in Corso, l’iniziativa che prevede visite guidate ai fornitori di Coop Lombardia.

Martedì 13 giugno è stata la volta dei Soci bresciani, che hanno visitato l’azienda Francescon a Rodigo.
Si tratta della più grande organizzazione italiana di produttori, nata nel 1968 e specializzata nel melone. Le sue coltivazioni sono racchiuse per la maggior parte nel territorio mantovano (e immediatamente limitrofo) e in parte in Sicilia, nella zona di Agrigento. Alla produzione italiana si aggiunge il progetto Terra Equa, nato in collaborazione con Coop, e capace di mettere a punto una filiera di melone in Senegal.

Mercoledì 21 giugno, invece, il Comitato soci di Cremona ha fatto visita al fornitore Rosa dell’angelo, che si trova a Traversetolo, in provincia di Parma, in una zona chiamata Parma Food Valley, famosa ormai in tutto il mondo. Qui si produce il prosciutto, il parmigiano reggiano, la pasta fresca e si coltiva il pomodoro, grazie al clima, al terreno e agli artigiani che da generazioni rispettano le tradizioni.
Anche l’impegno di Rosa dell’angelo è quello di proteggere le produzioni artigianali e sostenere la biodiversità agricola, per questo hanno scelto di allevare i maiali all’aperto, in un ambiente naturale e protetto, per produrre e stagionare i salumi rispettando le ricette e i metodi della casa senza compromessi.

A entrambe le visite ha partecipato anche un gruppo di dipendenti che si sono distinti alla Scuola dei Mestieri per le valutazioni positive ottenute durante i corsi seguiti, la loro visita è un simbolico viaggio premio, per scoprire le origini dei prodotti che quotidianamente propongono a Soci e clienti.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali