Prevenzione e ricerca con SmartFood anche nei negozi

Prevenzione e ricerca con SmartFood anche nei negozi

SmartFood è un progetto di ricerca in Scienza della Nutrizione e Comunicazione promosso dall’IEO, l’Istituto Europeo di Oncologia di Milano, il cui scopo è promuovere la salute attraverso la divulgazione di strumenti pratici per adattare le informazioni che si ottengono dalla ricerca scientifica al modello di alimentazione quotidiana.

Il programma SmartFood nasce allo IEO nel 2011 ed impegna ricercatori, nutrizionisti e medici in una stessa direzione: selezionare cibi protettivi per la salute e comunicare i risultati della scienza in ambito nutrizionale alla popolazione.
Lo scopo principale del programma è infatti quello di convincerci che con poche regole e conoscenze sull’alimentazione possiamo fare tantissimo per la nostra salute. Individuando delle strategie per la modulazione dell’alimentazione è possibile ridurre il rischio di malattie croniche e aumentare l’aspettativa di vita.

SmartFood sviluppa e coordina interventi a diversi livelli:

  • attività di laboratorio, volta a individuare i principi attivi contenuti negli alimenti di origine vegetale e a evidenziare i meccanismi di azione alla base del loro effetto
  • attività clinica, finalizzata alla valutazione degli effetti del consumo di specifici alimenti sulla salute attraverso studi di intervento nutrizionale paralleli ad attività di laboratorio
  • comunicazione scientifica, con il fine di promuovere la salute attraverso la divulgazione di strumenti pratici per adattare le informazioni che si ottengono dalla ricerca scientifica al modello di alimentazione quotidiana

Da ottobre il progetto è arrivato anche nei nostri punti vendita più grandi (iper e superstore), con il posizionamento di isole che contengono prodotti a marchio che rispondono ai requisiti delle linee guida di SmartFood.
Le isole saranno composte da prodotti diversificati nei tre momenti di consumo: colazione, spuntino, pasto e verranno implementate stagionalmente con i prodotti del periodo.

Condividi questo contenuto