Mascherine trasparenti per sostenere l’inclusività

Ideali per comunicare, ma anche per scambiarsi un sorriso: nei Supermercati Coop sono arrivate le mascherine trasparenti per i dipendenti con disabilità e i colleghi che lavorano al loro fianco.

A fare da apripista all’iniziativa è uno dei punti vendita della nostra Cooperativa: all’Ipercoop della Galleria Borromea di Peschiera Borromeo, sono state consegnate delle mascherine con un inserto trasparente all’altezza della bocca, per consentire agli addetti del reparto pasticceria di interagire più facilmente con una collega sordomuta. In questo modo la lavoratrice disabile può leggere il labiale, cosa che risulterebbe impossibile indossando mascherine tradizionali.

Per concretizzare l’iniziativa e promuovere una comunicazione inclusiva, Coop Lombardia ha acquisito una fornitura di 500 mascherine, che verrà estesa a tutti i punti vendita con personale disabile.
Queste mascherine speciali sono state ribattezzate “solidali” perché puntano a combattere la diversità. L’obiettivo è garantire la protezione individuale contro il COVID-19, senza penalizzare chi ha bisogno di leggere il labiale.

Photo Credits @ Ansa

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali