Legge di Bilancio: l’IVA sugli assorbenti al 10% in Coop

Abbiamo iniziato il 2022 con un’importante novità: dal 1° gennaio l’Iva sugli assorbenti femminili è passata dal 22% al 10% in seguito ai provvedimenti previsti nella Legge di Bilancio 2022 e in Coop abbiamo abbassato immediatamente tutti i prezzi di questi beni di prima necessità.

Ma non ci fermiamo qui, come ha dichiarato Maura Latiniamministratrice delegata di Coop Italia, all’indomani della nuova aliquota Iva. “Non solo accogliamo con favore il passaggio al 10% dell’Iva sugli assorbenti femminili incluso nella Legge di Bilancio 2022, frutto di una mobilitazione collettiva che ci ha visto partecipi e in prima linea, ma abbiamo immediatamente provveduto sui nostri scaffali ad abbassare e adeguare il prezzo di vendita. Continueremo a vigilare che non ci siano rincari nel settore che vanifichino il taglio dell’Iva, garantendo dunque che il vantaggio che il Governo ha destinato alle donne italiane a loro arrivi realmente, e confidiamo in un ulteriore abbassamento dell’aliquota al 4%”.

L’abbassamento dell’Iva al 10% è un primo importante risultato ottenuto anche grazie alla campagna #CloseTheGap e alle 680.000 firme raccolte online a cui si sono aggiunte le 80.000 firme raccolte negli scorsi mesi in presenza da Soci e volontari nella rete dei punti vendita Coop di tutta Italia.

Un punto di arrivo a conclusione di un percorso che nell’ambito della campagna “Close the Gap” sull’inclusione di genere, che punta in modo particolare alla parità di genere femminile, ha visto Coop a fianco del collettivo di giovani donne “Onde Rosa” per sostenere la loro petizione sulla piattaforma Change.org. Petizione che è tra le più firmate della storia di Change.org in Italia e che testimonia così quanto la Tampon Tax sia stata considerata dall’opinione pubblica come una forma inaccettabile e insidiosa di discriminazione.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali