Il team Swaput e il Put Foot Rally 2018

Il team Swaput e il Put Foot Rally 2018

10.000 km in 34 giorni, da Port Elizabeth a Cape Town, passando per Sud Africa, Mozambico, Malawi, Zambia, Botswana e Namibia. A bordo di una vecchia Fiat Panda di nome Mafalda, con l’obiettivo di consegnare scarpe ai bambini del Malawi.

Questo è il Put Foot Rally, il rally-viaggio benefico organizzato da Put Foot Foundation per donare scarpe ai bimbi africani. A questo avventuroso viaggio solidale ha partecipato anche Swaput, il primo e unico team italiano su un totale di circa 150 team provenienti da tutto il mondo.

I due Put Footers Marco Germi e Nicolò De Angelis all’inizio del 2018 hanno avviato una raccolta fondi per acquistare e spedire oltre 600 paia di scarpe in Africa Meridionale e consegnarle poi personalmente in 3 scuole in Sud Africa, Namibia e Zambia.
Coop Lombardia è tra gli sponsor del team e lo ha supportato anche nella raccolta fondi che, grazie al contributo di tanti, ha permesso ai ragazzi, e a Mafalda, di partire per una corsa alla solidarietà, durante la quale hanno avuto modo di immergersi nella natura ma anche di scontrarsi con i bisogni delle persone meno fortunate.

A bordo di Mafalda i due ragazzi hanno attraversato 6 paesi: dal Sud Africa alla Namibia, dal Botswana fino allo Zambia, il Malawi e, infine, il Mozambico. Tra strade impervie e poco accoglienti, senza utilizzo di navigatore satellitare, equipaggiati di tanto spirito d’avventura e capacità di adattamento.
E Swaput ce l’ha fatta e, nonostante tantissime peripezie e difficoltà, le tanto agognate scarpe sono state distribuite ai simpatici e composti bambini del villaggio vicino Monkey Bay, presso le sponde del placido Lago Malawi. Il team ha portato a compimento la propria missione!

L’avventura singolare di Swaput ci mostra come dietro al simbolico gesto della donazione, si nasconda il vero significato dello scambio: sguardi, parole, attimi che condizionano l’esperienza nel profondo.

Condividi questo contenuto