Il mese della legalità

Radici di memoria, frutti di impegnoDal 1996 ogni 21 marzo si celebra la Giornata della Memoria e dell’Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie.
Il 21 marzo, primo giorno di primavera, è il simbolo della speranza che si rinnova ed è anche occasione di incontro con i familiari delle vittime che in Libera hanno trovato la forza di risorgere dal loro dramma, elaborando il lutto per una ricerca di giustizia vera e profonda, trasformando il dolore in uno strumento concreto, non violento, di impegno e di azione di pace.
Sarà Latina ad ospitare la XIX Giornata della Memoria e dell’Impegno con la manifestazione nazionale di sabato 22 marzo 2014, intitolata non a caso “Radici di memoria, frutti d’impegno”.

Coop Lombardia partecipa alla manifestazione con una delegazione di 76 soci e dipendenti e sostiene Libera nell’organizzazione di pullman in partenza da tutta la Lombardia.
Sono inoltre previste numerose attività dei comitati soci e promozioni nei Super e negli Iper dedicate ai prodotti Libera Terra.

Continuano inoltre le iniziative a sostegno della Cooperativa trapanese “Le terre di Rita Atria”: è possibile scegliere Carte Solidali da 1, 3 o 5 euro e chiedere alla cassa di passare il codice a barre sul lettore per donare al  progetto “Adotta un Ulivo” l’importo corrispondente. Le carte sono collezionabili e liberamente riutilizzabili.

Completa le iniziative del “marzo della legalità” l’inserimento di un pacco di pasta e salsa di pomodoro a marchio Libera Terra, provenienti dai terreni confiscati alle mafie in Sicilia nella borsa che i nuovi soci ricevono in omaggio.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali

     

    Tag