Acqua WAMI: la missione continua nei nostri negozi

24 milioni di litri: questo è il valore dell’acqua potabile donata a progetti idrici in tutto il mondo nell’ultimo anno, grazie a Soci e clienti che hanno acquistato l’acqua WAMI – Water with a mission nei nostri negozi. Un risultato importante da ricordare in occasione del 22 marzo, Giornata Mondiale dell’Acqua, e che fa riflettere perché ci ricorda che ognuno di noi, con le proprie scelte e con stili di vita che prediligono iniziative speciali, ha la possibilità di fare la differenza.  
 
L’accesso alle risorse idriche è un fenomeno che genera grandi diseguaglianze nel mondo ma, con il progetto WAMI, tutti possiamo essere parte del cambiamento.   

WAMI è un’acqua minerale che sgorga a 1.300m nelle Alpi Marittime, nota per le proprietà organolettiche, ma è soprattutto un progetto speciale, una start-up italiana che lavora per garantire a tutti l’accesso all’acqua potabile. Lo fa tramite i ricavi delle vendite dell’acqua nei supermercati: per ogni prodotto venduto, WAMI dona 100 litri di acqua potabile a chi non ne ha accesso in diverse parti del mondo e, tutti i giorni, rende straordinario il gesto di bere acqua. 

Con il supporto di partner esperti sul campo, WAMI costruisce progetti idrici nei villaggi che ne hanno bisogno in diversi continenti. Per farlo, comincia individuando una comunità senza accesso alle risorse idriche e realizza un acquedotto in loco, in prossimità delle comunità che beneficeranno del progetto. In ogni casa delle famiglie coinvolte installa un rubinetto, collegato all’acquedotto che fornisce più di 1.000.000 di litri di acqua. Per finanziare ogni rubinetto sono necessarie circa 10.000 bottiglie. L’equazione è presto fatta: 1 bottiglia di WAMI corrisponde a 100 litri di acqua donati 

La start up, che punta sulla totale trasparenza, ha ideato un processo per permettere a chiunque acquisti le sue bottiglie d’acqua di poter valutare con i propri occhi il risultato della sua azione. Ogni bottiglia d’acqua WAMI ha un codice univoco o un QR code che permette di conoscere la famiglia a cui sono stati donati i litri d’acqua. Registrandosi sul sito di WAMI e salvando nell’area riservata i codici di ogni bottiglia acquistata, Soci e clienti possono tenere traccia dell’impatto positivo delle donazioni ai vari progetti idrici, tappa dopo tappa.  

Oltre alle donazioni di acqua potabile, WAMI si impegna in termini di sostenibilità, utilizzando esclusivamente bottiglie in r-PET al 100% riciclate e riciclabili, e piantando alberi in Italia. 

Acquista nei nostri negozi le bottiglie WAMI e dona con noi acqua alle comunità in giro per il mondo!  L’acqua WAMI è disponibile nei formati da 1,5 e 0,5 litri, naturale e frizzante, in tutti gli ipermercati, superstore e supermercati.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali