A Pasqua sosteniamo insieme gli amici di PizzAut

Per Pasqua torna nei nostri ipermercati e superstore la campagna di sostegno a Pizzaut, il progetto sociale di inclusione e formazione di ragazzi con autismo, fondato da Nico Acampora, carismatico papà di Leo, che è da sempre in prima linea per creare una realtà adatta ai ragazzi con la stessa sindrome del figlio, per supportarli nella crescita e nell’inserimento nel mondo lavorativo.

Puoi nutrire anche tu l’inclusione dei nostri giovani amici di Pizzaut:

  • con l’acquisto dell’uovo di Pasqua o delle colombe Fiorfiore Coopdisponibili in tutti i 92 punti vendita della rete Coop Lombardia. Per ogni prodotto acquistato, la Cooperativa effettuerà una donazione a sostegno del progetto
  • attraverso la carta solidale da 5€, che trovi in tutte le casse dei nostri negozi
  • con la donazione dei punti del tuo catalogo SocioCoop. Con il nuovo Catalogo Soci 2021, infatti, abbiamo introdotto la possibilità di donare 300 punti (o multipli di 300), corrispondenti a 3€ di donazione per Pizzaut.

Fino ad oggi l’impegno e la passione dei ragazzi di Pizzaut hanno dato frutti meravigliosi. L’esperienza ha avuto inizio con i primi appelli diffusi in rete e sui social network, per passare dalle raccolte fondi e arrivare alla collaborazione con la nostra Cooperativa, che ha supportato il progetto sin dagli albori, dall’acquisto simbolico nel 2019 di centinaia di panettoni che erano stati rubati alla Onlus. A maggio dello scorso anno, Pizzaut ha raggiunto un altro grande traguardo con l’inaugurazione della prima pizzeria gestita da ragazzi autistici in Italia, aperta a Cassina de’ Pecchi, alle porte di Milano, seguito a dicembre dall’assegnazione dell’Ambrogino d’oro da parte del Comune di Milano.

Un percorso costellato da tante soddisfazioni per questi ragazzi che, grazie all’amore di un papà, stanno avendo possibilità normalmente precluse ai più fragili. Perché il vero obiettivo del progetto è questo, creare comunità che integrino le persone più deboli, come sottolineato nell’incontro di grandissimo valore simbolico e di forte speranza per il futuro, avvenuto alla vigilia del 2 aprile, Giornata mondiale dell’Autismo, quando i ragazzi di Pizzaut sono stati accolti in udienza privata da Papa Francesco, portando con loro la pizza speciale “Il Cantico delle Creature”. Con il loro food truck sono arrivati in Piazza San Pietro, pronti per sfornare pizze per le persone in difficoltà che a ora di pranzo affollano il colonnato, e accendere i riflettori sulla necessità di creare le condizioni per l’autonomia delle persone speciali, continuando a portare avanti l’opera di sensibilizzazione che accompagna sempre le battaglie per chi vive ai margini.

Con l’obiettivo di favorire la qualità dell’inclusione sociale nella comunità, anche attraverso il gesto quotidiano di fare la spesa, la nostra Cooperativa si sta impegnando nell’implementazione della rete di negozi Autism Friendly. Dopo aver inaugurato il primo negozio Autism Friendly d’Europa a Monza, a settembre 2020, sono seguiti il superstore di Milano Arona, il superstore di Busto Arsizio Duca D’Aosta, l’Ipermercato di Baggio e di Vignate ed, entro il 2022, diventeranno Autism Friendly anche i negozi di Bergamo via Autostrade e Bergamo Broseta, l’Ipercoop di Cantù e il superstore di Varese.

Aiutaci anche tu, nutriamo insieme l’inclusione.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali