25 aprile 2020: 75 anni di memoria, libertà e resistenza

Il 25 aprile celebriamo 75 anni di memoria, libertà e resistenza, e il sacrificio di tante persone, oggi anziane, che ci hanno permesso di godere di una “sana e robusta” Costituzione.

La Carta Costituzionale è un ponte di memoria tra generazioni che condividono gli stessi valori e continua a proteggere noi cittadini, soprattutto in un momento così difficile come quello che stiamo vivendo: la generazione che ha vissuto la resistenza sta scomparendo e tutti noi dobbiamo tenere viva la loro testimonianza.

Per questo abbiamo aderito all’appello #bellaciaoinognicasa promosso dall’ANPI, diffondendo la versione di “Bella Ciao” che i Modena City Ramblers hanno suonato per noi, e che sarà disponibile dal 25 aprile sul nostro canale YouTube cliccando qui.
E invitando i nostri soci a farsi una foto dai balconi della Resistenza e a scaricare la Carta Costituzionale che Coop Lombardia ha reso disponibile in formato digitale qui.

La Repubblica riconosce la funzione sociale della cooperazione a carattere di mutualità e senza fini di speculazione privata. La legge ne promuove e favorisce l’incremento con i mezzi più idonei e ne assicura, con gli opportuni controlli, il carattere e le finalità.

La nostra Cooperativa ha inoltre supportato il Premio “Ponti di Memoria per l’impegno civile”, promosso dall’Associazione Arci Ponti di memoria, in collaborazione con Casa della memoria, Anpi Milano e Mei, e destinato a personaggi o entità che si sono distinti nel recupero della memoria e nella sua trasmissione alle nuove generazioni. Accanto a nomi conosciuti della musica, del teatro, del cinema, della cultura e dell’informazione, il 22 aprile sono state premiate persone che hanno rappresentato un punto di riferimento nella memoria di Milano.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali