100 passi verso il 21 marzo

Il 21 marzo si celebra ogni anno dal 1996 la Giornata della Memoria e dell’Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie. Il primo giorno di primavera è il simbolo della speranza che si rinnova ed è occasione di incontro con i familiari delle vittime capaci di trasformare il dolore in uno strumento concreto, non violento, di impegno e di azione di pace.

Quest’anno la manifestazione nazionale si svolgerà a Firenze il 16 marzo e 5 Pullman di soci Coop, cittadini, studenti di ogni ordine e grado e insegnanti partiranno alla volta di Firenze per marciare insieme e ricordare le vittime innocenti di mafie, costruendo nuove relazioni per ampliare la rete che “coltiva responsabilità” sul territorio.

La partecipazione alla manifestazione del 16 marzo sarà preceduta e seguita da una serie di iniziative, anche di carattere commerciale, per sensibilizzare i clienti e i soci sul tema: l’inaugurazione dei giardini dedicati a Rita Atria, a Sesto San Giovanni, con la preziosa testimonianza di Piera Aiello; la scontistica riservata ai prodotti di Libera Terra nel canale supermercati e ipermercati; l’allestimento dello spettacolo “Aut”, in ricordo di Peppino Impastato, a Novate Milanese.

 

21marzo

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali

     

    Tag