Marzo è il mese della legalità

Marzo è il mese della legalità

“Terra. Solchi di Verità e Giustizia”, è questo il tema scelto da Libera per celebrare la XXIII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle Vittime innocenti delle Mafie.

Quest’anno l’evento nazionale è stato organizzato in Puglia, più precisamente a Foggia.
Un territorio che fa pensare appunto alla terra: quella coltivata, campi di pomodori, vigneti e tanti prodotti tipici di quella regione bellissima.
Alla terra come terra natia, quella da raccontare, dal nero del giogo della mafia e del caporalato all’impegno colorato di tantissime persone per restituire i campi al bene comune e all’economia della legalità.
Storie importanti e molto diverse tra loro, ma accumunate dalla voglia di riscatto: da quella della cooperativa Terre di Puglia, che gestisce terreni confiscati alla Sacra Corona Unita, a quella di Hiso Telaray, giovane bracciante che decise di non chinare la testa al caporalato e che per questo trovò la morte nel 1999 proprio nella provincia di Foggia.

Anche quest’anno, il 21 marzo Coop Lombardia sarà in piazza con Libera nell’evento regionale a Mantova, con i propri soci, per ricordare le oltre 900 vittime innocenti delle mafie e mantenere alta l’attenzione sulle tematiche dell’antimafia e della giustizia sociale.
Sempre il 21 marzo, nel pomeriggio, parteciperemo anche all’evento proposto da Libera Milano alla Casa della Memoria.

Inoltre nel corso del mese di marzo, il mese della legalità, saranno tantissime le iniziative dalla forte valenza valoriale, rivolte ai dipendenti, ai soci, ai clienti e declinate sul territorio lombardo anche grazie al prezioso contributo dei soci volontari. Scoprile qui.

Condividi questo contenuto