Vietato calpestare i sogni: nei nostri store il sostegno a PizzAut

Nei nostri ipermercati e superstore sono tornati il Panettone e il Pandoro di PizzAutquest’anno confezionati in scintillanti latte dorate. Acquistandole, potrai sostenere gli amici di PizzAut, il progetto sociale di inclusione e formazione di ragazzi con autismo, fondato da Nico Acampora. Il ricavato della vendita sarà destinato a supportare la prima pizzeria gestita da ragazzi autistici, il ristorante inclusivo di Cassina de Pecchi inaugurato nel mese di maggio che offre lavoro, dignità e speranza per il futuro di questi meravigliosi ragazzi.

Fino al 28 febbraio 2022 potrai supportare PizzAut in tutti i negozi anche convertendo 300 punti Socio Coop in una donazione di 3€, oppure richiedendo in cassa una card solidale del valore di 5€.

Attraverso la vendita dei panettoni e dei pandori, Coop Lombardia prosegue con orgoglio il percorso iniziato insieme all’associazione proprio nel periodo di Natale, con l’acquisto simbolico nel 2019 di centinaia di panettoni tristemente rubati ai ragazzi. Una partnership nata sotto una buona stella che poi ha dato luce a Monza al primo Supermercato “Autism Friendly” d’Europa, studiato appositamente con l’obiettivo di favorire la qualità dell’inclusione sociale nella comunità, anche attraverso il gesto quotidiano di fare la spesa. In questo importante progetto il contributo di Nico Acampora è stato particolarmente prezioso. Nico è stato infatti protagonista di un percorso di formazione specifico sulle tematiche dell’autismo, rivolto a tutti i dipendenti del negozio di Monza e non solo. In continuità, nel 2021, sono diventati Autism Friendly anche altri tre negozi della nostra rete: il superstore di Milano Arona, il superstore di Busto Arsizio Duca D’Aosta e l’Ipermercato di Baggio.

Pizzaut nel tempo è cresciuta molto, di pari passo con il suo impegno di sensibilizzazione e con il grande valore sociale riconosciuto al progetto, che ha ottenuto premi e benemerenze, anche di particolare prestigio. L’ultima in ordine di tempo è stata la nomina del Comune di Milano per ricevere, il prossimo 7 dicembre, l’Ambrogino d’Oro. Questa Benemerenza Civica è bellissima – ha scritto Nico Acampora in un post pubblicato sulla pagina Facebook di PizzAut – perché rende visibili ragazzi autistici fino a ieri invisibili, riconosce l’impegno e le fatiche quotidiane delle famiglie, di tutte le famiglie e non solo quelle di PizzAut. È un riconoscimento importante se ci aiuta a sensibilizzare le Istituzioni, sulla necessità di diagnosi precoci, di terapie gratuite e tempestive, sulla necessità di insegnanti di sostegno ed educatori qualificati e presenti fin dal primo giorno di scuola“.

Questo Natale nutri anche tu l’inclusione e acquista il panettone e il pandoro PizzAut nei negozi Coop Lombardia.

PizzAut – Nutriamo l’inclusione!

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali