Una salsa solidale per l’Alzheimer Cafè di Sesto

Per il quarto anno consecutivo l’Associazione Ventimila Leghe di Sesto San Giovanni ha preparato la salsa solidale.

Il progetto nasce nel 2016 per dare un sostegno economico alle vittime del terremoto nel marchigiano, e per valorizzare i legami di comunità che germogliano e si rinforzano attraverso azioni positive. L’obiettivo di questa edizione è quello di sostenere lAssociazione Sacumè nel progetto Alzheimer Cafè. Un sodalizio attivo sul territorio di Sesto San Giovanni dal 2011, per realizzare progetti a supporto di anziani affetti da demenza e dei loro familiari.

Grazie alla collaborazione con il Comitato Soci Coop di Sesto San Giovanni e FLAI CGIL, che da anni si batte contro il caporalato, la salsa di quest’anno è ancora più “buona”: 1000 Kg di pomodori Origine Coop, trasformati in circa 450 litri di salsa di pomodoro, andata a ruba su prenotazione.
L’”oro rosso” è frutto del prezioso lavoro di circa 50 volontari, con un’età che va da 3 a 83 anni, che hanno lavorato per tre giorni di fila.

Nel 2017 il contributo della salsa solidale è stato dato alla Cooperativa Icaro 2000, per sostenere il baskin, la pratica sportiva di basket tra normodotati e persone con inabilità. L’anno successivo i fondi sono stati destinati al progetto Caritas di Casa Assunta: case di accoglienza per uomini in difficoltà a causa di separazioni e perdita del lavoro.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali