Una borsa di studio per giovani archivisti

Una borsa di studio per giovani archivisti

Coop Lombardia e l’Istituto di Storia Contemporanea Pier Amato Perretta hanno istituito una borsa di studio biennale per giovani archivisti di età inferiore ai 35 anni, con lo scopo di ricordare la figura e l’opera di Giusto Perretta, scomparso nel 2008.

Un uomo profondamente impegnato in vari settori della società comasca e lombarda, in modo particolare in quello della cooperazione di consumo.
Lo scopo del bando è quello di dare seguito all’eredità intellettuale di Giusto Perretta, attraverso il riordino e la valorizzazione del patrimonio archivistico sulla cooperazione dell’Istituto di Storia Contemporanea Pier Amato Perretta, fondato nel 1977 proprio su iniziativa di Perretta.

Possono partecipare al Bando tutti i laureati in scienze storiche o materie umanistiche al di sotto i 35 anni, purché abbiano sostenuto un esame di archivistica presso l’Università oppure si siano diplomati presso o stiano frequentando le scuole di Archivistica, Paleografia e Diplomatica istituite presso gli Archivi di Stato.
La scadenza per la partecipazione al bando è fissata entro e non oltre il 30 novembre 2018.

L’importo della borsa di studio è pari a 5.000 euro. L’ammontare sarà corrisposto in due soluzioni erogate secondo le seguenti modalità: 50% al momento della premiazione e il restante 50% alla consegna di tutto il lavoro svolto. La premiazione ufficiale avverrà nel mese di gennaio 2019.

Scarica il bando di concorso completo e la domanda di ammissione cliccando qui.

Condividi questo contenuto