Quattromila Fortunelli all’ospedale Sant’Anna

Questa mattina un pubblico di bambini e ragazzini, grandi e piccini, ci ha accolto a Como, ognuno con in braccio il Fortunello del cuore: abbiamo infatti consegnato quattromila Fortunelli ai pazienti dei reparti e servizi che in Asst Lariana si occupano d’infanzia.

Il riccio Aristide, la gallina Nella, il vecchio cane Alfonso, il pipistrello Valdimiro e la micina Amelia, ora potranno regalare un sorriso ai piccoli ospiti del reparto di Pediatria dell’ospedale Sant’Anna a San Fermo della Battaglia, in provincia di Como.

Alla consegna dei teneri pupazzi erano presenti: Patrizia Di Giuseppe, del Cda di Coop Lombardia, Silvia Amodio, la fotografa e giornalista che ha ideato i pupazzi e le loro storie; i rappresentanti delle unità operative di Pediatria, Terapia Intensiva Neonatale, Neuropsichiatria Infantile e dell’Adolescenza, Chirurgia Maxillo-Facciale Pediatrica; i servizi quali i Consultori e i Centri Vaccinali e le insegnanti della Scuola Ospedaliera, sezione dell’Istituto Comprensivo Como-Rebbio di Como.

Siamo orgogliosi che i nostri Fortunelli, accompagnati da un libricino illustrato, facciano tappa anche nei reparti e servizi dell’Asst Lariana. I morbidi peluches serviranno a rallegrare le giornate dei bambini ricoverati per ricevere le cure. È importante, anche attraverso iniziative di questo tipo, che i reparti pediatrici degli ospedali siano resi il più accoglienti possibile, in questo periodo di lontananza da casa, dalla propria quotidianità e dai propri affetti.

Un momento magico, ricco di energia positiva perché, come ci insegnano i Fortunelli, ognuno ha la sua storia ed è questo a renderlo speciale.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali