Nei nostri negozi è tempo di Festa del G(i)usto

Nei nostri negozi è tempo di Festa del G(i)ustoDal 7 al 21 marzo nei nostri supermercati e dal 14 al 27 marzo nei nostri ipercoop torna la Festa del G(i)usto dedicata ai prodotti Libera Terra.

Libera Terra nasce con l’obiettivo di valorizzare territori stupendi ma difficili, partendo dal recupero sociale e produttivo dei beni liberati dalle mafie, per ottenere prodotti di alta qualità attraverso metodi rispettosi dell’ambiente e della dignità della persona, e per creare aziende cooperative autonome, autosufficienti, durature, in grado di dare lavoro, creare indotto positivo e proporre sul mercato un sistema economico virtuoso, basato sulla legalità, sulla giustizia sociale e sul mercato.

Tra le novità di quest’edizione c’è la nuova pasta integrale biologica.
Da sempre l’obiettivo di Libera Terra è valorizzare territori stupendi ma difficili, partendo dal recupero sociale e produttivo dei beni liberati dalle mafie, per ottenere prodotti di alta qualità attraverso metodi rispettosi dell’ambiente e della dignità della persona.
La pasta integrale Libera Terra è dedicata a tutti i cittadini che, con incondizionato amore e laboriosa dedizione, dimostrano che l’Italia della democrazia, della pace, dell’accoglienza, della cultura, delle arti e delle eccellenze è più forte delle mafie, della corruzione e del malaffare.
I
l grano duro biologico usato per la produzione di questa pasta viene seminato tra novembre e gennaio. La miettitura avviene a piena maturazone, tra metà giugno e fine luglio. Al fine di preservare le caratteristiche organolettiche della materia prima, la semola è molita a freddo e la pasta viene essiccata a temperatura moderata. La trafilatura al bronzo la rende ruvida e porosa, permettendole di trattenere e valorizzare sughi e condimenti.

La Festa del G(i)usto è un momento che consente ai nostri Soci e clienti di conoscere meglio i prodotti Libera Terra, anche grazie allo sconto del 20% e alla presenza, nei corner dedicati, dei nostri cantastorie. In più, nel periodo della Festa, nelle borse dedicate ai nuovi Soci, sarà possibile trovare un pacco di pasta Libera Terra, per assaggiare tutto il buono dei territori liberati dalle mafie.
Inoltre, dal 14 marzo al 28 marzo, i nostri punti ristoro proporranno due ricette realizzate con prodotti a marchio Libera Terra: timballo di anelletti al forno e casarecce con ceci e rosmarino.

E il 21 marzo, in occasione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, i nostri negozi diventeranno “luoghi di memoria”, con l’esposizione della bandiera di Libera ma soprattutto attraverso la lettura di un messaggio dedicato.
Scopri tutte le iniziative a sostegno della legalità organizzate dalla nostra cooperativa e dai nostri volontari dei Comitati Soci di zona cliccando qui.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali