Linea Origine Coop: garanzie e trasparenza

Linea Origine Coop garanzie e trasparenzaDal latte al pomodoro, dall’olio ai salumi, dai würstel al salmone: sono ormai una novantina le referenze disponibili nella linea Origine Coop, che dopo un anno di vita, continua a crescere sana, robusta e decisamente apprezzata dai consumatori.

Il successo della linea Origine è una conferma di una maggiore attenzione da parte dei consumatori ai temi della sicurezza, della salubrità, unitamente alla richiesta di controlli sistematici su ciò che acquistano, e mangiano. Per non parlare della volontà di pretendere il rispetto dei diritti di chi lavora nelle diverse filiere (dai campi al negozio). Tutte motivazioni che hanno spinto Coop a far decollare questo progetto.

Le referenze della linea Origine già disponibili spaziano da diversi prodotti a base di pomodoro (passate, polpa, pelati e concentrato) a quattro tipi di latte (il latte fresco intero, quello parzialmente scremato, il latte microfiltrato intero e quello parzialmente scremato), passando per i salumi in vaschetta (prosciutto, due tipi di salame, pancetta, coppa e mortadella) e i würstel di suino o di pollo.
Poi ci sono le uova fresche (tra cui quelle speciali per pasta), ora tutte provenienti da animali allevati a terra e senza l’uso di antibiotici, e anche diversi tagli di carne a libero servizio, per ora in prevalenza pollo caratterizzato, oltre che da controlli certificati e conoscenza di tutta la filiera, dall’essere stato allevato senza uso di antibiotici.
Non manca l’olio extra vergine d’oliva (con olive raccolte e molite esclusivamente in Italia, con rintracciabilità di aziende agricole e frantoi) e le confezioni di Grana Padano DOP (da latte 100% italiano e senza Ogm). E infine il salmone affumicato scozzese, per il quale anche se si va fuori dai confini nazionali la filosofia resta la stessa, con la garanzia di un’alimentazione senza coloranti artificiali, proteine, grassi animali e Ogm.

Ovviamente a rendere possibile una linea di prodotti come quella di Origine, c’è anche il lavoro, avviato e tuttora in corso, fatto da Coop con la campagna Buoni e giusti, mirata a combattere lo sfruttamento dei lavoratori nelle filiere agricole, attraverso centinaia di controlli che vengono fatti sulle più importanti filiere (dalla raccolta del pomodoro a quelle dei diversi tipi di agrumi), e con i rigorosi capitolati che ogni fornitore deve sottoscrivere.

Le informazioni sull’etichetta e sulle confezioni dei prodotti Origine sono il più possibile dettagliate ed esaurienti.
A queste si accompagna poi la possibilità di accedere al sito internet www.cooporigini.it dove per ogni prodotto è possibile conoscere l’esatta provenienza delle materie prime principali.

Tutti mattoni che, messi assieme, portano ad un importante risultato finale.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali