Legality Award 2018: premiamo l’impegno dei nostri negozi

Venerdì 15 marzo abbiamo consegnato i Legality Award 2018: i premi che riconoscono l’impegno dei negozi della nostra cooperativa nelle vendite e negli allestimenti dei prodotti Libera Terra, nati sui terreni confiscati alle mafie.

I premi sono stati divisi in due categorie: le migliori vendite e i migliori allestimenti durante le Feste del G(i)usto, e per ogni categoria abbiamo premiato differenti negozi.
I punti vendita che hanno ricevuto la targa premio per le vendite sono stati: l’ipercoop di Milano PiazzaLodi, il superstore di Milano Arona e i negozi di Lavena Ponte Tresa e Milano Rogoredo. Mentre i negozi premiati per gli allestimenti sono stati: ipercoop di Treviglio, il nuovo superstore di Parabiago e i negozi di Bergamo e Arcore.

Nel corso della premiazione sono interventi Luigi Guarisco, referente di Libera Lombardia, e Valerio d’Ippolito, referente di Libera Monza e Brianza, che ha letto una lettera della presidente della cooperativa Terre Joniche – Libera Terra. In questa lettera, la presidente Raffaella Conci ha ringraziato la cooperativa per il prezioso contributo, ricevuto grazie ad un’attività di raccolta fondi a cui ha partecipato anche il nostro Comitato soci di Arcore-Villasanta-Monza, utilizzato dalla cooperativa per implementare l’impianto di irrigazione dei campi.

Al termine della premiazione gli ospiti hanno partecipato alla cena preparata dalla cooperativa sociale “Io Ci Sono” di Mezzago.
La cena è stata intervallata dai monologhi teatrali della compagnia Cantieri Meticci. Gli attori, provenienti da vari Paesi del mondo, hanno raccontato una storia legata al loro paese d’origine e al loro cibo. Anche il menù della serata ha seguito l’alternarsi dei racconti per un goloso e interessante giro intorno al mondo pur restando seduti.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali