IESS allo IEO

Io ero, sono, sarò: i ritratti in mostra allo IEO

Dopo il grandissimo successo della mostra al Castello Sforzesco, Io ero, sono, sarò fa tappa allo IEO, proprio nel mese della prevenzione per il tumore al seno.

Il progetto fotografico di Silvia Amodio, che racconta le storie di donne operate di tumore al seno, è stato esposto al Castello Sforzesco di Milano dal 19 maggio al 19 giugno: un percorso emozionale che, attraverso la fotografia, ha permesso di raccontare ai 10mila visitatori, le storie di chi si è confrontato con la malattia, e scegliendo di partecipare al progetto ha voluto celebrare la vita.

Un successo che dimostra una grande sensibilità attorno al tema del tumore al seno, e che ha dato l’impulso all’idea di portare i ritratti allo IEO, l’Istituro Europeo di Oncologia di Milano.
Una nuova importante occasione di condivisione per tutti coloro, donne e uomini, che hanno vissuto o stanno vivendo la stessa esperienza.

I ritratti arrivano allo IEO nel BRA Day, la Giornata Internazionale per la consapevolezza sulla ricostruzione del seno.
L’obiettivo è sottolineare che la ricostruzione del proprio seno significa per la donna il recupero della propria identità femminile ed è quindi parte integrante del trattamento oncologico.
Approdando allo IEO, Io ero, sono, sarò vuole amplificare il suo messaggio di speranza: è possibile lottare e spesso vincere contro la malattia, senza rinunciare alla propria identità di donne.

In collaborazione con lo IEO Coop Lombardia sostiene il programma SmartFood, nato per selezionare cibi protettivi per la salute e comunicare i risultati alla popolazione.
Nei nostri punti vendita più grandi (iper e superstore) sono presenti delle isole che contengono prodotti a marchio che rispondono ai requisiti delle linee guida di SmartFood, diversificati nei tre momenti di consumo: colazione, spuntino, pasto e verranno implementate stagionalmente con i prodotti del periodo.

Condividi questo contenuto