Telemedicina al San Raffaele

Telemedicina al San Raffaele

L’Ospedale San Raffaele di Milano è stato uno dei primi ospedali privati convenzionati a farsi avanti per aiutare le Istituzioni pubbliche a fronteggiare la crisi legata alla pandemia da COVID-19.

Ma all’interno del panorama emergenziale non bisogna dimenticare che le patologie e soprattutto i malati non COVID-19 ci sono e sono gli stessi di prima: malattie cardiovascolari, diabete, malattie respiratorie croniche, neoplasie. Solo che con questa nuova situazione, parte della popolazione è costretta a restare confinata in casa, senza poter accedere agli ambulatori o ai presidi sanitari, senza possibilità di essere monitorata o addirittura, in caso di riacutizzazione della patologia, senza la sicurezza di potersi rivolgere alle Strutture Sanitarie per timore di essere infettata.

È in questo contesto e per questi pazienti in particolare che l’Ospedale San Raffaele ha sviluppato e testato un servizio di Telemedicina (Teleconsulto e Videoconsulto), che consente ai pazienti di accedere in modo semplice e sicuro alle risorse mediche di cui dispone, senza doversi recare fisicamente nella Struttura Ospedaliera.

Accesso alla piattaforma

Gli utenti possono fruire della piattaforma messa a disposizione dall’Ospedale San Raffaele utilizzando Google Chrome (browser consigliato). E per garantire la sicurezza dei dati sensibili e la privacy dei pazienti, tutte le informazioni sia anagrafiche che mediche inserite sui server vengono crittografate, e le password degli utenti vengono criptate in maniera irreversibile all’atto dell’immissione.

Il Teleconsulto

Si tratta di un servizio di consulenza telematica che permette ai pazienti e/o ai medici curanti che lo richiedono di avere un consulto medico scientifico, da parte degli Specialisti dell’Azienda Sanitaria, mediante la valutazione della documentazione clinica ricevuta nell’apposita piattaforma aziendale, e dunque senza doversi recare fisicamente presso la Struttura.

Dopo essersi registrato e aver effettuato l’accesso alla piattaforma, il paziente selezionerà la Branca Specialistica d’interesse e/o il Medico prescelto, avendo possibilità di prendere visione del curriculum. Sulla pagina del Medico, il paziente potrà inserire un quesito clinico e ogni sorta di documentazione clinica in formato PDF o DICOM (immagini radiologiche). Alla ricezione del quesito, il Medico formulerà una risposta in formato di referto. Il referto, firmato con firma elettronica, ha validità anche di prescrizione medica, al fine dell’acquisto di farmaci in farmacia, e avrà validità legale e utilizzabile anche come prescrizione clinica, in tutto simile ad un referto rilasciato a seguito di visita medica eseguita di persona.
Per l’analisi della documentazione e la redazione del referto/prescrizione sono di norma necessari 7 giorni lavorativi.

Il Videoconsulto

La consulenza medica da remoto può essere richiesta anche con supporto video, attraverso l’utilizzo un’avanzata tecnologia che garantisce l’assoluta privacy della comunicazione e dà la possibilità di avvalersi di una chat per lo scambio di di testuali e la condivisione di materiali tra paziente e medico. Al termine della sessione il medico può emettere un referto della visita firmato digitalmente.

Modalità di attivazione

Per attivare la richiesta di servizi di Teleconsulto e Videocondulto presso l’Ospedale San Raffaele, è necessario che il paziente, seguendo l’apposito link:

  • Si registri al Servizio di Telemedicina offerto dalla Struttura Sanitaria;
  • Inserisca l’Anagrafica del richiedente;
  • Esprima il Consenso al trattamento dei dati personali e particolari
  • Accetti le Condizioni di fornitura del Servizio

Branche specialistiche e costo dei servizi

I servizi di Teleconsulto e Videoconsulto possono essere richiesti per le seguenti branche specialistiche di: allergologia; aritmologia; cardiochirurgia; cardiologia; chirurgia delle urgenze; chirurgia epatobiliare o pancreatica; chirurgia gastroenterologica; chirurgia mammella; chirurgia toracica; chirurgia vascolare; dermatologia; diabetologia; diagnostica per immagini; ematologia; endocrinologia; gastroenterologia; ginecologia; immunologia, reumatologia, allergologia e malattie rare; malattie infettive; medicina dei trapianti; medicina interna; neurochirurgia; neurofisiologia clinica; neurologia; neurologia sclerosi; nutrizione clinica; oncologia; oncoematologia; ortopedia; otorinolaringoiatria; pediatria; proctologia; psichiatria; psicologia; psicoterapia; urologia; urologia pediatrica.

I servizi vengono forniti con pagamento da parte dell’utente. Per maggiori informazioni consulta il sito del San Raffaele cliccando qui.

Prova subito il servizio