E!State Liberi!: i campi di impegno e formazione

Migliaia di giovani scelgono ogni estate di fare un’esperienza di impegno e di formazione con E!State Liberi! sui terreni e i beni confiscati alle mafie ed ora gestiti dalle cooperative sociali e dalle associazioni.

E!State Liberi! è un progetto finalizzato alla valorizzazione e alla promozione del riutilizzo sociale dei beni confiscati e sequestrati alle mafie, nonché alla formazione dei partecipanti sui temi dell’antimafia sociale e alla conoscenza dei territori coinvolti, attraverso una settimana di vita di campo, immersi in esperienze di impegno sociale ed approfondimento.
Migliaia di giovani e adulti ogni estate decidono volontariamente di dedicare una settimana delle proprie vacanze ad accompagnare il quotidiano impegno di cooperative sociali ed associazioni nelle reti territoriali dell’antimafia sociale. Segno di una volontà diffusa di essere “protagonisti” e di voler tradurre i valori in impegno, con azioni concrete, di responsabilità e di condivisione.

Ecco le proposte per la Lombardia:

  • Giussano (MB) dal 30 giugno al 7 luglio ➜ tutti i dettagli qui
  • Padenghe sul Garda (BS) dal 7 luglio al 14 luglio ➜ tutti i dettagli qui
  • Trezzano sul Naviglio (MI) dal 22 luglio al 29 luglio ➜ tutti i dettali qui
  • Bergamo dal 28 luglio al 4 agosto ➜ tutti i dettagli qui
  • Bergamo dal 4 agosto all’11 agosto ➜ tutti i dettagli qui
  • Milano dal 4 agosto all’11 agosto ➜ tutti i dettagli qui

Se hai tra i 18 e i 25 anni scegli un campo di E!State Liberi e vivi anche tu una settimana d’impegno e formazione sui beni confiscati alle mafie.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali