Dolce positivo: l’officina sociale del gelato a Vigevano

Giovedì 24 marzo all’interno della galleria commerciale dell’Ipercoop Il Ducale di Vigevano, nei pressi delle casse del supermercato, è stata inaugurata Dolce Positivo – l’officina sociale del gelato, una gelateria speciale dove non solo si produce un ottimo gelato artigianale, ma dove si fa anche integrazione. Si tratta infatti di un progetto di inclusione lavorativa, sociale e di autonomia di vita per persone con disabilità intellettiva, fisica o fragilità socioeconomiche che la nostra Cooperativa, da sempre attiva e sensibile al tema ha scelto di sostenere con entusiasmo, insieme a Fondazione Piacenza e Vigevano, Fondazione Comunitaria di Vigevano, Autostrade per l’Italia e Carpigiani.

Nel locale di Dolce Positivo i ragazzi impiegati si dedicano alla produzione e alla vendita di 26 gusti di gelato artigianale, con un’attenzione particolare all’eccellenza delle materie prime e portando avanti, con grande creatività e passione, la tradizione del gelato artigianale italiano. Nella gelateria si possono acquistare anche biscotti e torte, che vengono realizzate nel laboratorio della pasticceria Dolce Positivo.

Il punto vendita appena aperto nella galleria commerciale dell’Ipercoop Il Ducale è infatti il secondo di Vigevano. Il primo è nato nel 2016, nel centro storico della città, da un’idea di Rotary eClub 2050. Il Club ha dato vita alla Cooperativa Sociale Geletica Onlus con lo scopo di offrire concrete opportunità di lavoro a persone con disabilità intellettiva, fornendo loro un ampio negozio e laboratorio di pasticceria. Nei locali di corso Vittorio Emanuele 73, da sette anni, prestano attività lavorativa in qualità di soci della Cooperativa sei persone con disabilità e residua capacità lavorativa, oltre al personale e ai soci volontari. A loro si affiancano altre persone con disabilità in qualità di stagisti, tirocinanti (in formazione e socializzazione), persone con borse lavoro o che possono trovare occupazione grazie a specifiche convenzioni con scuole, istituti e fondazioni, assistite dalla Rete Fragilità del Coordinamento Volontariato Vigevano e dal Centro Antiviolenza di Vigevano- Cooperativa Kore.

Nel tempo i ragazzi di Dolce Positivo hanno dimostrato come il lavoro costituisca il mezzo più idoneo per la realizzazione di un percorso di inclusione sociale. Una visione pienamente condivisa da Coop Lombardia, che ha deciso di essere al loro fianco in questa nuova fase di ampiamento e apertura del secondo punto vendita. L’obiettivo di Dolce Positivo, e di realtà affini come PizzAut, non è solo di riuscire a offrire opportunità lavorative a persone con disabilità, ma di realizzare una vera e propria integrazione sociale in favore di questi ragazzi perché possano avere una più ampia prospettiva di autonomia di vita, un bisogno a cui la nostra Cooperativa ha cercato di dare risposta attraverso il progetto Autism Friendly. Non da ultimo, vogliamo contribuire alla presa di coscienza da parte della collettività delle potenzialità lavorative delle persone con disabilità, fornendo un modello per eventuali iniziative a sostegno delle persone svantaggiate.

Scopri di più su Dolce Positivo a questo link.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali