Dal 4 maggio riprende la stagione del teatro Elfo Puccini

L’Elfo Puccini è pronto a ripartire: finalmente il teatro riaprirà le porte al pubblico, rialzando il sipario a partire dal 4 maggio, con “Lo Strano Caso del Cane Ucciso a Mezzanotte”.

Coop Lombardia continua a sostenere il teatro milanese e l’intero settore della cultura, che finalmente può tornare a mettere in scena gli spettacoli e coinvolgere gli spettatori nel rispetto di tutte le norme sanitarie.

Il cartellone dell’Elfo per questa stagione 2021, che propone una grande varietà di spettacoli, ha subito qualche variazione dovuta ai rinvii sulle aperture. Fino a luglio, rimane comunque confermato un ricco calendario di appuntamenti:

4 – 16 maggio | sala Shakespeare
LO STRANO CASO DEL CANE UCCISO A MEZZANOTTE, di Simon Stephens, dal romanzo di Mark Haddon, regia Bruni/De Capitani, con Daniele Fedeli
Teatro dell’Elfo, Teatro Stabile di Torino

4 – 9 maggio | sala Fassbinder
LA NOTTE DI ANTIGONE di Giacomo Ferraù e Giulia Viana, regia Giacomo Ferraù
Eco di Fondo

11 – 16 maggio | sala Fassbinder
IL RUMORE DEL SILENZIO di Renato Sarti, con Laura Curino, Renato Sarti
Teatro della Cooperativa

11 – 16 maggio | sala Bausch
ASPETTANDO IL TELEGRAMMA di Alan Bennett, con Luca Toracca
Teatro dell’Elfo

18 – 30 maggio | sala Bausch 
UN LETTO FRA LE LENTICCHIE di Alan Bennett, con Luca Toracca
Teatro dell’Elfo

7 giugno – 2 luglio | sala Shakespeare
IL SEME DELLA VIOLENZA
Ferdinando Bruni, The Laramie Project, di Moisés Kaufman e del Tectonic Theater Project, regia Ferdinando Bruni, Francesco Frongia
Teatro dell’Elfo, Fondazione Campania dei Festival, in collaborazione con il Festival dei Due Mondi Di Spoleto

7 – 30 giugno | sala Fassbinder
ANATOMIA COMPARATA (UNA FESTA PER IL MIO AMORE) con Elena Russo Arman, Marit Nissen, testo e regia di Nicola Russo
Teatro dell’Elfo

7 – 23 luglio | sala Fassbinder
NEL GUSCIO con Marco Bonadei, di Ian McEwan, regia Cristina Crippa
voci registrate di Ferdinando Bruni, Elio De Capitani, Enzo Curcurù, Alice Redini, Vincenzo Zampa
Teatro dell’Elfo

Sono in via di definizione, invece, alcune date della rassegna “nuove storie”, cinque spettacoli che il curatore Francesco Frongia ha riunito sotto il titolo “diritto di cronaca” e che occuperanno la sala Busch nei mesi di giugno e luglio.

Per visionare gli spettacoli, nel rispetto delle normi anti-Covid, è necessaria la prenotazione del biglietto, che si può effettuare a questo link.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali