Dal 12 al 14 maggio torna la Grande Sfida Fairtrade

La-grande-sfida-FairtradeDal 12 al 14 maggio la World Fairtrade Challenge farà riflettere i consumatori sulle condizioni degli agricoltori nei Paesi in via di sviluppo, perché il supporto ai piccoli produttori dei Paesi in via di sviluppo passa anche dalle scelte fatte nella quotidianità.
La Grande Sfida Fairtrade 2017 si terrà anche in Italia, dove coinvolgerà un centinaio di locali che servono caffè o colazioni con prodotti Fairtrade, con l’obiettivo di promuovere verso i clienti la consapevolezza di poter fare la differenza attraverso le proprie scelte di consumo.
Grazie alla collaborazione di Coop Lombardia, anche nel capoluogo lombardo e a Pavia si potrà fare una colazione Fairtrade per sentirsi parte di un movimento globale e sostenere così i produttori del circuito equo e solidale.
I punti vendita coinvolti saranno: l’IperCoop Caffè (c/o Ipercoop Centro Sarca, via Milanese) di Sesto san Giovanni (Milano), l’IperCoop Caffè (c/o Ipercoop Galleria Borromea, via della Liberazione 8) di Peschiera Borromeo (Milano) e il Coop Caffè (Viale Martiri della Libertà) a Voghera (Pavia). Le promoter saranno presenti nei giorni di sabato e domenica, e soci e clienti potranno fare colazione con prodotti solidal Coop certificati Fairtrade: per ogni colazione ordinata serviremo un biscottino con gocce di cioccolato Solidal, una bustina di The English Breakfast ed un cioccolatino della linea Solidal.

La tre giorni si svolgerà in concomitanza con la Giornata mondiale del commercio equo che si celebra il 13 maggio in tutto il mondo e tutti sono invitati a scegliere Fairtrade per la colazione o la pausa caffè, a casa o al bar, in ufficio con i colleghi o all’università.
Si potrà partecipare alla Grande Sfida, infatti, registrando le colazioni Fairtrade consumate nei locali, a casa o negli atenei e i momenti dedicati all’iniziativa, come una pausa caffè con i colleghi di lavoro o una cena con la famiglia, sull’apposito sito web www.fairtradechallenge.org. Una mappa indicherà i luoghi e l’ora di tutti gli eventi a livello globale.
Ma l’iniziativa vuole accendere la sfida anche tra gli stessi bar che si contenderanno il titolo di Fairtrade best bar d’Italia 2017. Il locale che nei tre giorni della campagna avrà totalizzato il maggior numero di caffè o colazioni Fairtrade serviti (segnati in un apposito contatore realizzato per l’occasione) si aggiudicherà questo riconoscimento.
Unisciti a milioni di persone in tutto il mondo: porta a tavola Fairtrade!

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali