Coop Lombardia a “Senso Civico”, la web-pill del Corriere

Ha preso il via la scorsa settimana “Senso Civico”, il nuovo format del Corriere della Sera che, con l’inserto Buone Notizie, introduce una pillola video a settimana per affrontare un argomento dal punto di vista civico, incontrando un vip che “ci mette la faccia”, facendo un’intervista in tre domande a responsabili di enti del Terzo settore, aziende e fondazioni e infine mostrando esempi video di buone pratiche di “penso civico”.

Nella puntata del 31 marzo, il racconto si è focalizzato sul cibo che, oltre a nutrire, è capace di inclusione, come dimostrato da tante felici esperienze sul campo, tra le quali l’innovativo progetto Autism Friendly della nostra Cooperativa. Ospite della puntata è stato il nostro Vice Presidente Alfredo De Bellis che ha raccontato l’impegno di Coop Lombardia per “nutrire l’inclusione” insieme a Pizzaut – sostenendo l’apertura della prima pizzeria gestita da ragazzi con autismo – e per rendere i propri negozi più inclusivi adottando alcuni accorgimenti tecnici e mettendo in campo un importante lavoro di formazione e sensibilizzazione del personale, come sperimentato nel primo supermercato autism friendly d’Europafrutto di una co-progettazione con realtà del terzo settore per semplificare l’esperienza di spesa delle persone con autismo e dei loro accompagnatori.

Un senso civico esteso e condiviso può realmente fare la differenza: essere cittadini attivi, responsabili, solidali, attenti alle persone, alla comunità e all’ambiente, vuol dire agire insieme ad altri per favorire il bene comune. Per sottolineare l’importanza di questo sano approccio, “Senso civico” affronterà un argomento diverso in ogni puntata: nelle prossime settimane si parlerà di sport per tutti, di finanza etica, di moda solidale, dell’importanza della ricerca per le malattie, di servizio civile, dell’impegno a favore della legalità, di recupero dei detenuti, di scuola inclusiva, temi importanti sui quali Coop Lombardia darà ancora il suo contributo.

Per chiudere la puntata, il «Penso civico» è stato affidato ad altre due storie: «Il cibo che serve», iniziativa solidale delle Acli di Roma, che, con lo stesso principio del nostro progetto Buon Fine,  recupera le eccedenze alimentari della grande distribuzione e le redistribuisce alle catene che sfamano i più poveri, e a l’esperienza dei giovani volontari di «Recup» che ogni giorno a Milano si presentano in un mercato scoperto, raccolgono dagli ambulanti il cibo non più adatto alla vendita e lo donano a chi non ha i soldi per fare la spesa.

Qui la video-pillola:

L’appuntamento con “Senso Civico” è per tutti i mercoledì, alle ore 11, su Corriere TV e Buone Notizie!

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali