Coltivare responsabilità alla Masseria di Cisliano

Si è concluso marzo, il mese della legalità, nel corso del quale si sono tenuti tanti eventi sul tema della memoria e dell’impegno contro le mafie, organizzati sia dalla Cooperativa che dai Comitati Soci. Ai diversi incontri hanno partecipato moltissimi dei nostri Soci: un grandissimo ringraziamento va a loro, al loro impegno e alla loro dedizione per una causa così importante.

Le attività legate al progetto Coltivare Responsabilità proseguono: la nostra Cooperativa riprende il suo percorso al fianco della Libera Masseria di Cisliano (MI), in via Cusago 2, per la promozione dell’economia della legalità e del riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie in Lombardia.

Per le prossime settimane abbiamo organizzato tre mini-campi di volontariato:

  • Sabato 23 aprile | Evento dedicato ai Soci volontari, con un momento speciale: presentazione dei libri di Salvatore Inguì e Angelo Sicilia, che hanno scritto rispettivamente “I Martiri dell’America Latina – Difensori della Terra” e “Io, Felicia. Conversazioni con la madre di Peppino Impastato”.
  • Martedì 3 maggio | Giornata dedicata ai Soci volontari e a tutti dipendenti Coop.
  • Giovedì 5 maggio | Giornata dedicata ai Soci volontari e a tutti dipendenti Coop.

Questo il programma di ogni giornata alla Libera Masseria di Cisliano:

ore 9.30: Arrivo in Masseria e presentazione del bene confiscato
ore 10.30: Inizio dei lavori di manutenzione del bene, con attività come pulizie, sistemazione del giardino e della bottega.
ore 13.00: Pausa pranzo – per la giornata del 23 aprile si continuerà con le presentazioni dei libri;
ore 14.30: Ripresa dei lavori di manutenzione;
ore 17.30: Fine della giornata.

Le iscrizioni sono aperte: Soci volontari e dipendenti possono contattare gli assistenti soci e i responsabili del progetto fino a martedì 19 aprile.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


    Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali