A luglio nei nostri negozi si celebra la Festa del G(i)usto

A luglio nei nostri negozi si celebra la Festa del G(i)ustoDal 4 al 17 luglio nei nostri ipercoop e dall’11 al 24 luglio nei nostri supermercati torna la Festa del G(i)usto dedicata ai prodotti Libera Terra.

Libera Terra nasce e agisce con l’obiettivo di valorizzare territori stupendi ma difficili, partendo dal recupero sociale e produttivo dei beni liberati dalle mafie, per ottenere prodotti di alta qualità attraverso metodi rispettosi dell’ambiente e della dignità della persona. Nascono così in Sicilia, Puglia, Calabria e Campania, aziende cooperative autonome, autosufficienti, durature, in grado di dare lavoro, creare indotto positivo e proporre un sistema economico virtuoso, basato sulla legalità, sulla giustizia sociale e sul mercato.
Un impegno necessario per restituire valore e bellezza alle terre libere dalle mafie.

Tra le novità di quest’edizione ci sono i vini pugliesi Hiso Telaray – Negroamaro Rosato Salento IGT 2018 e Hiso Telaray – Negroamaro Rosso Salento IGT 2018.
I due vini sono dedicati a Hiso Telaray, giovane migrante albanese che lavorava nei campi del foggiano, ucciso nel settembre del 1999, a soli 22 anni, per non avere mai ceduto alle minacce dei caporali, e a tutti coloro che non chinano la testa dinanzi all’arroganza mafiosa.

Hiso Telaray è anche il nome dell’anima vitivinicola di Libera Terra in Puglia. Un’impresa cooperativa che ha restituito valore e bellezza a terreni liberati dalle mafie in provincia di Brindisi.
Il vitigno principe é il Negroamaro, utilizzato per vini rossi e rosati dallo stile elegante, che privilegiano la bevibilità e che rendono giustizia alle splendide doti naturali di questa varietà autoctona salentina.

Nel corso della Festa del G(i)usto i nostri Soci e clienti potranno conoscere meglio tutti i prodotti Libera Terra, approfittando anche di uno speciale sconto.

Condividi questo contenuto

Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter


Leggi l'informativa sul trattamento dei dati personali