Fa' la cosa giusta 2018: ecco com'è andata

Fa’ la cosa giusta 2018: ecco com’è andata

Si è conclusa la 15esima edizione di Fa’ la cosa giusta!, la più grande mostra-mercato sul consumo critico e gli stili di vita sostenibili in Italia.

Il tema di quest’anno è stato la scuola. E per parlare di didattica e di educazione abbiamo ospitato prima la classe IV C del Liceo Scientifico Arturo Tosi di Busto Arsizio che venerdì 23 marzo ha presentato presso il nostro stand Il Gusto di alimentare il giusto, un progetto di alternanza scuola-lavoro di riuso sociale di un bene confiscatoalla mafia. Sabato 24, invece, il Liceo Candiani di Busto Arsizio ha presentato la proiezione del docufilm sull’esperienza di Turismo Responsabile nei terreni confiscati alle mafie, prodotto sempre in occasione del progetto di alternanza scuola-lavoro.

Non è mancato l’Approvato dai Soci: nel corso della tre giorni abbiamo testato 6 prodotti a marchio Coop, per un totale di più di 300 test fatti e un coinvolgimento di circa 150 visitatori, molti dei quali soci Coop.
Un altro grande momento di gusto sono stati gli show cooking del nostro amico Chef Salvatore Palmeri. Venerdì, approfittando della presenza di Lorenzo Dabove, detto Kuaska, Palmeri ha deciso di omaggiare il profeta ligure della birra con una farinata di ceci, servita su fetta di pane integrale Vivi Verde Coop, con fetta di pecorino toscano Fiorfiore Coop, cipolla rossa calabrese IGP Fiorfiore Coop ed emulsione di borragine fresca con olio di olive taggiasche Fiorfiore Coop. Nome del piatto: I Ceci, Il Pecorino e la Borragine con le sue Latitudini variabili.
Sabato il nostro chef ha abbinato alla birra Ticinensis, dell’Agribirrificio La Morosina, un prodotto lombardo, il Lombo di suino stagionato, dolce e saporito accompagnato da radicchio rosso Treviso IGP Fiorfiore Coop e condito con il datterino giallo della piana del Sele Fiorfiore Coop. Nome del piatto: Orwell, il Precoce e il Datterino con il suo Maiale.
La degustazione di domenica ha invece visto protagonista la linea Solidal di Coop nel riso cioccolato e pere e polvere di caffè.

Nella tre giorni il nostro stand ha contato più di 10.000 passaggi e 600 persone hanno scelto di acquistare qualcosa.

Nel darti appuntamento al prossimo anno, ecco la gallery di quest’edizione.

 

 

 

 

Condividi questo contenuto