Dal 23 al 30 luglio al via i Campi Liberi a Vigevano

Libera VigevanoCon E!State Liberi ogni estate migliaia di persone scelgono di vivere un’esperienza di impegno e di formazione sui beni confiscati alle mafie ed ora gestiti dalle cooperative sociali e dalle associazioni.
Un’importante occasione in cui la memoria diventa impegno!
Dal 23 al 30 luglio i Campi Liberi arrivano a Vigevano. Grazie al contributo del Comitato Soci di zona, Libera Vigevano ha organizzato una ricca settimana di attività e incontro con il territorio.
L’impegno offerto dai volontari si concretizzerà in mattinate di attività che porteranno un contributo concreto al miglioramento dei beni confiscati gestiti da Caritas e da Croce Azzurra Vigevanese.
I momenti pomeridiani e serali saranno invece dedicati a workshop, incontri di approfondimento e formazione sul fenomeno della criminalità organizzata, della corruzione e della sua espressione in ambito sanitario e sociale, degli strumenti istituzionali e civici di contrasto. Le attività di formazione e impegno si intrecceranno con l’operato di sensibilizzazione e di intervento proposto alla cittadinanza dai volontari delle realtà ospitante.La quota di partecipazione è di 140€ e comprende vitto, alloggio, mezzi di trasporto e qualsiasi altro costo riguardante l’attività della settimana. Sono esclusi solo i costi dei mezzi di trasporto che i partecipanti utilizzeranno per raggiungere il campo.
Ci sono ancora pochi posti, iscrivetevi qui.Oltre al campo di Luglio, Vigevano ospiterà il Campo Tematico Illuminiamo la Salute dal 27 agosto al 3 settembre.