In esclusiva la nuova Mozzarella di Bufala Campana Biologica DOP Libera Terra

All’ipercoop di Piazza Lodi la Mozzarella di Bufala Campana DOP Libera Terra diventa biologica

Dopo Bonola, Arona e Baggio anche nel nostro ipercoop di Piazza Lodi la Mozzarella di Bufala Campana DOP Libera Terra diventa biologica: una nuova importante tappa del percorso di sensibilizzazione e di promozione intrapreso dalla cooperativa Le Terre di don Peppe Diana – Libera Terra, nei confronti dei propri fornitori di latte di bufala sull’importanza di convertire al biologico i loro allevamenti bufalini.

La Mozzarella di Bufala Campana Biologica DOP Libera Terra è dedicata a Don Peppe Diana, il sacerdote ucciso nella sua Chiesa, il 19 marzo 1994 a Casal di Principe, per non aver mai chinato la testa contro la violenza e l’arroganza della camorra.
Prodotta dalla cooperativa Le Terre di don Peppe Diana – Libera Terra, viene realizzata con latte di bufala biologico, proveniente da allevamenti locali scrupolosamente selezionati.
La mozzarella presenta un colore bianco porcellanato, ha una crosta sottilissima e liscia, con una struttura a foglie sottili e priva di occhiature. Il sapore è molto intenso e inconfondibile, tipico di questo formaggio fresco a pasta filata della grande tradizione casearia campana. Il latte, inoltre, viene lavorato in tempi molto brevi dalla mungitura, rispettando il processo di produzione artigianale.
La cooperativa, oltre alla Mozzarella, produce anche altri formaggi freschi a base di latte di bufala, come la Ricotta e la Scamorza.

L’obiettivo raggiunto testimonia in modo tangibile che le buone prassi d’impresa possono essere volano di cambiamenti all’insegna della sostenibilità economica e ambientale.
In quest’ottica, la cooperativa utilizza, inoltre, un impianto fotovoltaico per alimentare il caseificio in gestione con energia rinnovabile, riducendo così ulteriormente l’impatto ambientale di questa filiera.

 

 

Condividi questo contenuto